[Testo di “FALENA” ft. Franco126, Coez & Ketama126]

[Intro]
Sick Luke, Sick Luke

[Strofa 1: Franco126]
Per un istante mi sono sentito niente
Quando la tua mano mi ha lasciato solo
E ti ho aspetto per un giorno in più di sempre
Volevo solo qualcosa da cui tornare
Di colpo sentirsi estranei, giù nel buio a piedi pari
Libri muti sopra gli scaffali
Una falena muore se soffi la polvere via dalle ali
Una promessa muore dall’oggi al domani
Tutto cambia in un lampo e siamo di passaggio da un orizzonte all’altro
Sono tornato dove non ero mai stato
Tutto è rimasto come non l’avevo mai lasciato

[Pre-Ritornello: Franco126]
Mi chiedo se
Vuoi dividere la notte insieme a me?
A sprofondare nel mio nulla
Senza che io me ne accorga (Accorga)
Anche se non vedi uno spiraglio in questo cielo
Lassù oltre quelle nuvole ci sta sempre il sereno
[Ritornello: Coez]
Ti chiedi perché non passa il tempo (Passa il tempo)
E siamo appesi a testa in giù (A testa in giù)
E la tua mano mi lascia solo, graffi sulla schiena
La notte è entrata dalla finestra come una falena (Falena)
Prima di uscire tu ti specchi nella luna piena (Luna piena)
Ti chiedi perché non passa il tempo (Passa il tempo)
E siamo appesi a testa in giù (A testa in giù)
E la tua mano mi lascia solo, graffi sulla schiena
La notte entra dalla finestra come una falena (Falena)

Prima di uscire tu ti specchi nella luna piena (Luna piena)

[Strofa 2: Ketama126]
Tornavo a casa prima che facesse mattina
Senza una Lira, ah (Ehi, Kety)
Occhi grandi come due cristalli (Ah)
Provo a pensarci, ma c’è il Diavolo a tentarmi (Ehi)
Chilo, grammi, occhi rosso come ‘Rari (Rrah)
Abbiamo fatto i soldi solo per pagarci i danni (Ah, ah, ah)
Reati (Ah), siamo nel club (Ehi)
Tutti sudati (Uoh) con i miei cani (Ehi)
Tutti bastardi (Ah), come falene in una notte senza fari (Uoh)
Vincere o perdere non esiste, è pari

[Pre-Ritornello: Franco126]
Mi chiedo se
Vuoi dividere la notte insieme a me?
A sprofondare nel mio nulla
Senza che io me ne accorga (Accorga)
Anche se non vedi uno spiraglio in questo cielo
Lassù oltre quelle nuvole ci sta sempre il sereno
[Ritornello: Coez]
Ti chiedi perché non passa il tempo (Passa il tempo)
E siamo appesi a testa in giù (A testa in giù)
E la tua mano mi lascia solo, graffi sulla schiena
La notte è entrata dalla finestra come una falena (Falena)
Prima di uscire tu ti specchi nella luna piena (Luna piena)
Ti chiedi perché non passa il tempo (Passa il tempo)
E siamo appesi a testa in giù (A testa in giù)
E la tua mano mi lascia solo, graffi sulla schiena
La notte entra dalla finestra come una falena (Falena)
Prima di uscire tu ti specchi nella luna piena (Luna piena)

Leave a Reply

Your email address will not be published.